Molto bello il lavoro in concorso del regista finlandese Aki Kaurismaki Le Havre che vi immerge sin dalla prima scena in unatmosfera da film francese dautore dantan, su cui aleggia il ricordo di Marcel Carne e del suo Porto delle Nebbie.

Ambientato ai nostri giorni a Le Havre, dove pi che la citt protagonista il quartiere abitato da persone semplici piene di buoni sentimenti e dove presente e passato convivono senza disturbarsi. E anche se si vede un cellulare pi abituale avere il telefono in casa, usato per raramente.
La comunicazione infatti tutta orale. La gente si sposta, si vede e si parla.

Aki KaurismakiLe Havre oltre ad essere estremamente coinvolgente ha il pregio di far riflettere su argomenti attuali in questo momento un po dovunque.

Kaurismaki in conferenza stampa ha sottolineato che il cinema europeo non sembra accorgersi dellaggravarsi della crisi economica, politica e morale dellirrisolto problema dei rifugiati. La sorte riservata agli extracomunitari che tentano dentrare nellUE variabile ed il pi delle volte indegna.




Aki Kaurismaki - "Le Havre"



Aki Kaurismaki - "Le Havre"



Aki Kaurismaki - "Le Havre"




Last Updated (Wednesday, 18 May 2011 16:07)